cucciolissimi.org

| Home | I Progetti di Cucciolissimi | Adottami | Segnalati da Voi | SOS ho perso il mio cane | Un nuovo amico a 4zampe! | Parlano di loro | Contattaci |
Sezione nella quale vengono raccolti articoli che riguardano i nostri amici cani e gatti e che trattano argomenti riguardanti l'ecologia e la natura.

Galline ovaiole, Bruxelles mette fuorilegge gli allevamenti intensivi. Italia non a norma

E-mail

Dopo 12 anni dall'annuncio, entra in vigore il divieto di allevare i volatili nelle batterie, gabbie singole grandi come un foglio A4. Esultano gli animalisti, ma 11 paesi, Roma compresa, devono ancora adeguarsi alla nuova normativa

Dal 1 gennaio 2012 è entrato in vigore il divieto in tutta Europa di allevare le galline ovaiole nelle cosiddette “batterie”, le gabbiette singole grandi circa come un foglio di carta A4. Esultano gli animalisti che vedono la fine della “vita sotto tortura” per i volatili. Ma 11 Paesi Ue, Italia compresa, si devono ancora adeguare alla nuova normativa.

I numeri del settore sono da capogiro: 400 milioni di capi avicoli allevati in Europa, 50 dei quali in Italia, con Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna tra i maggiori produttori. Buona parte di questi animali, secondo le associazioni, vengono allevati proprio nelle batterie con l’ausilio di ventilazione e illuminazione forzata allo scopo di aumentarne la produzione. “Una vera tortura”, secondo la Lega anti vivisezione (Lav): “Le povere bestie vengono privati dei loro bisogni elementari: muoversi, razzolare, covare, fare bagni di terra”.

Proprio per questo motivo, l’Ue già nel 1999 ha iniziato il percorso legislativo che ha portato al divieto di oggi, dando agli Stati membri ben 12 anni per adeguarsi alla nuova normativa. Ma a quanto pare, il lasso di tempo concesso non è stato abbastanza, dal momento che ben 11 Paesi su 27 si devono ancora adeguare. Secondo l’Intergruppo per il benessere degli animali al Parlamento europeo, ci sono 539 allevamenti intensivi con 37 milioni di galline in Spagna, 453 allevamenti con 19 milioni in Francia e ben 577 allevamenti con 27 milioni in Italia.

Proprio Roma tra i maggiori produttori europei di pollame, è tra i paesi ancora “fuorilegge”. Una situazione aggravata da un emendamento alla legge comunitaria 2011 predisposto dal precedente governo Berlusconi, che prevede “la non sanzionabilità di molte violazioni nella filiera ovaiola (dall’allevamento alla vendita), la cancellazione dell’aggravante per i soggetti che ripetono le violazioni, e una sanatoria per le diciture facoltative in contrasto con il Regolamento sulla etichettatura delle uova”. In teoria, il decreto Salva-Italia del Governo Monti dovrebbe migliorare un po’ la situazione, ma il contrasto con la normativa comunitaria ereditato resta evidente. E in questo caso Bruxelles risponde con avvertimenti e multe.

Già a novembre scorso la Coldiretti aveva avvisato che “la normativa andrà ad impattare pesantemente sulle aziende produttrici di uova con galline in batteria”. Soltanto per il Veneto, tra i maggiori produttori, l’associazione stimava “spese per i produttori pari a 40 milioni di euro con una ulteriore perdita di reddito per la conseguente riduzione dei capi pari a circa 20 milioni di euro”. Ma a questo punto la domanda sorge spontanea: se la Direttiva europea risale al 1999, perché non ci si è adeguati in tempo?

Sta di fatto che, secondo l’Unione nazionale avicoltura, in Italia il divieto interesserebbe ben 55 milioni di galline e 4970 allevamenti nazionali, cifre addirittura maggiori di quanto stimato dall’Europarlamento. E poi c’è il problema delle uova prodotte dalle galline in batteria e già in commercio. In teoria, prodotte “illegalmente”. Per salvare capra e cavoli, a Bruxelles i Paesi non in regola hanno cercato fino all’ultimo di mediare per ottenere un ulteriore proroga all’entrata in vigore del divieto, soprattutto al consiglio Agricoltura del 21 febbraio 2011. Ma a questo punto sono subentrati anche gli interessi commerciali di quei Paesi, come Germania e Gran Bretagna, che si sono già adeguati alla normativa. Perché non vi siete uniformati in tempo? Chiedono. Bella domanda.

Fonte e proprietà del materiale: www.ilfattoquotidiano.it


Visto: 2260
 
Il sito cucciolissimi.org non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001. Alcune delle immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, comunicatelo e provvederemo alla loro pronta rimozione. I soggetti rappresentati nelle immagini non sono, in alcun modo, riconducibili alle vicende ed ai fatti trattati all'interno delle notizie stesse. La riproduzione degli articoli è libera purché non sia modificato l'originale e se ne citi sempre la fonte. Art. 21 della Costituzione Italiana: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure".

L'ultimo inserito

damiano_2

Menu

Gli ultimi appelli

Damiano, Matricola 1199/21(109)
Domenica 08 Maggio 2022
damiano_2Damiano, Matricola 1199/21 - Derivato boxer fulvo di taglia media e...
Leggi tutto...
Bruno, Matricola 831/21(76)
Domenica 08 Maggio 2022
bruno_3Bruno, Matricola 831/21 - Pitbull fulvo di taglia media contenuta e...
Leggi tutto...
Kevin, Matricola 735/21(70)
Domenica 08 Maggio 2022
KEVIN_2Kevin, Matricola 735/21 - Meticcio simil spinone grigio e bianco, d...
Leggi tutto...
Carla, Matricola 710/21(85)
Domenica 08 Maggio 2022
CARLA_2Carla, Matricola 710/21 - Cane Lupo Cecoslovacco, di circa 5 anni, ...
Leggi tutto...
Ippo, Matricola 1226/20(57)
Domenica 08 Maggio 2022
IPPO_1Ippo, Matricola 1226/20 - Meticcio fulvo, di circa 2 anni e mezzo e...
Leggi tutto...
Mandarino, Matricola 889/21(146)
Domenica 24 Aprile 2022
mandarino_3Mandarino, Matricola 889/21 - Pitbull nero e bianco, di taglia medi...
Leggi tutto...
Flora, Matricola 656/21(124)
Domenica 24 Aprile 2022
flora_2Flora,  Matricola 656/21 - Cane corso grigia, di circa 1 anno entra...
Leggi tutto...
Taz, Matricola 1121/20(105)
Domenica 24 Aprile 2022
TAZ_2Taz, Matricola 1121/20 -  Pit bull nero e bianco di taglia media e ...
Leggi tutto...

Ci trovi anche su...

Facebook Facebook Group Facebook Page FriendFeed MySpace Twitter

Parlano di loro

Una giornata di beneficienza ...e ci saremo pure noi di Cucciolissimi(2396)
Mercoledì 23 Ottobre 2019
evento_calcio_copy Save the Date! DOMENICA 27 OTTOBRE  ...e ci saremo pure noi di Cuc...
Leggi tutto...
Ironia e simpatia contro l'abbandono degli animali(7037)
Venerdì 08 Luglio 2016
video_abbandono-2 Anche quest’anno NO all'abbandono dei cani (e dei gatti e dei coni...
Leggi tutto...
Osso Di Pelle Di Bufalo.. Un Passatempo Per Fido Nocivo.(11850)
Martedì 12 Gennaio 2016
 Vi chiederete come può una delle cose più popolari che masticano i...
Leggi tutto...
Boccconi avvelenati a Roma: Monteverde, Villa Pamphili e Villa Sciarra(11524)
Martedì 12 Maggio 2015
boRoma, massima allerta: sono stati rinvenuti bocconi avvelenati nell...
Leggi tutto...
Ogni tanto una buona notizia! Grazie alla Marina Militare!!!(11088)
Domenica 01 Febbraio 2015
BRINDISI_1 Negli ultimi giorni di dicembre 2014 siamo stati tutti emotivament...
Leggi tutto...

Ricerca Avanzata

I nostri ospiti

greta

Ultimi Commenti

Un nuovo amico a 4zampe!

Geppo e Pier Luigi(2244)
Venerdì 08 Aprile 2016
geppo_testimonianzaAmmalarsi di geppitudine. Esattamente quel che è successo a me incontrando Geppo al canile di Vallegrande, ove presto...
Leggi tutto...
Boss Nana Massimo e Ilaria(4956)
Venerdì 06 Maggio 2011
bossenana_1Siamo appena arrivati ... foto nello scatolone e poi il giorno dopo......le foto parlano da sole  Sono due dolcissime...
Leggi tutto...
Lola e Massimiliano, Marco e Matteo(4095)
Martedì 31 Maggio 2011
lola-e-massimilianoDire che ci ha riempito la vita di gioia è dire poco... quando l'abbiamo adottata è lei che ha scelto noi... ricordo ...
Leggi tutto...
Cesare, Valentina e Cristian(3157)
Martedì 05 Febbraio 2013
cesare_adottatoCesare è stato adottato prima a distanza, per cercare di aiutarlo a risolvere la 'brutta situazione' del suo orecchio...
Leggi tutto...
Rocco (ex Kiwy) e Fermina(3482)
Giovedì 20 Giugno 2013
Rocco_testimonianzaCari amici di Cucciolissimi, vi scrivo per darvi notizie della creatura meravigliosa che è entrata nella mia vita e p...
Leggi tutto...