cucciolissimi.org

| Home | I Progetti di Cucciolissimi | Adottami | Segnalati da Voi | SOS ho perso il mio cane | Un nuovo amico a 4zampe! | Parlano di loro | Contattaci |
Sezione nella quale vengono raccolti articoli che riguardano i nostri amici cani e gatti e che trattano argomenti riguardanti l'ecologia e la natura.

Bracconaggio a Malta

E-mail

Era il più grande stormo di cicogne bianche mai osservato nel centro del Mediterraneo. Una spettacolo meraviglioso, ma le cose belle durano poco specie se capitano in questo perido in una delle isole del Mediterraneo avvilite dal bracconaggio, ed ancor di più se questo posto si chiama Malta. Le cicogne si sono iniziate a vedere mercoledì scorso e sono state subito accolte da numerosi colpi di fucile. Almeno sei sono cadute sotto gli occhi dei volontari di Birdlife Malta ed una settima è stata recuperata ancora viva. Almeno altre due sono state osservate in volo con le zampe spezzate dalla rosa dei pallini. Non è stato possibile osservare dove sono andate a posarsi o se sono cadute in mare.

La situazione è andata sempre più peggiorando nelle ore successive, nonostante i volontari abbiano chiamato la polizia. In modo particolare numerosi colpi di fucile sono stati uditi di notte nei pressi dell'aeroporto di Malta, dove gli animali si erano posati. Non è stato possibile verificare, in questo caso, quante ne erano state abbattute.

Del grave episodio se ne è occupato anche il Times of Malta che ieri ha pubblicato un articolo con un racconto drammatico riferito da una residente. Non ha avuto neanche il tempo di capire che sopra la sua casa era appena arrivato il meraviglioso stormo. Uno stridio di freni di un'automobile e subito l'attività di fucileria. Assieme alla madre ha assistito alla strage. I colpi erano così frequenti che sembravano quelli di una mitragliatrice, dice Emanuela De Giorgio. Almeno quattro cicogne abbattute davanti a lei. Poi, una volta arrivata la Polizia, la conta dei danni. Un'altra cicogna, infatti, era andata a morire nel suo giardino. Cartucce in almeno tre diversi punti e sangue ovunque. Sulle piante, sul tetto della macchina, sulla strada e sui muri. Il Times of Malta riporta l'uccisione di altre cicogne e parrebbe che almeno alcuni bracconieri siano stati fermati dalla Polizia.
In pratica, quello che è successo, è che i bracconieri con i propri mezzi andavano seguendo le cicogne stremate dalla migrazione. Gli animali cercavano di posarsi per ristorarsi su Malta. Alcune cicogne ci sono rimaste per sempre. Secondo quanto dichiarato da BirdLife Malta a GeaPress molti di questi animali finiranno impagliati. Secondo Andrea Rutigliano, volontario italiano del CABS (Committee Against Bird Slaughter) che ha partecipato ai campi antibracconaggio di Malta, finita la caccia primaverile a tortore e quaglie (incredibilmente autorizzata dal Governo maltese) inizia quella ai limicoli (piccoli uccelli di ripa) e per gli impagliatori. Molte abitazioni di Malta hanno animali impagliati. Purtroppo, affermano al CABS, gli uccelli migratori a Malta sono visti come animali estranei da abbattere e portare via.

Un numero enorme di cacciatori, oltre 10.000 (la densità più alta al mondo) ed un bracconaggio molto diffuso e dai toni arroganti, visto che spesso hanno dato vita a vere e proprie aggressioni contro i volontari.

Una caccia ufficiale che consente di andare a sparare in primavera, che autorizza la cattura degli uccelli e consente di uccidere anche da veloci motoscafi. A Malta, con oltre diecimila doppiette ufficiali, le lobby venatorie hanno un rilevante peso politico. I due schieramenti, quello di governo (partito nazionalista) e di opposizione (socialisti) differiscono di un solo deputato. Nessuno dei due può fare a meno delle simpatie dei cacciatori. (fonte www.vittimedellacaccia.org)

Video caricato da CABSItalia

Foto iniziale dal sito della LIPU

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Maggio 2011 17:32


Visto: 4015
 
Il sito cucciolissimi.org non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001. Alcune delle immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, comunicatelo e provvederemo alla loro pronta rimozione. I soggetti rappresentati nelle immagini non sono, in alcun modo, riconducibili alle vicende ed ai fatti trattati all'interno delle notizie stesse. La riproduzione degli articoli è libera purché non sia modificato l'originale e se ne citi sempre la fonte. Art. 21 della Costituzione Italiana: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure".

L'ultimo inserito

damiano_2

Menu

Gli ultimi appelli

Damiano, Matricola 1199/21(109)
Domenica 08 Maggio 2022
damiano_2Damiano, Matricola 1199/21 - Derivato boxer fulvo di taglia media e...
Leggi tutto...
Bruno, Matricola 831/21(76)
Domenica 08 Maggio 2022
bruno_3Bruno, Matricola 831/21 - Pitbull fulvo di taglia media contenuta e...
Leggi tutto...
Kevin, Matricola 735/21(70)
Domenica 08 Maggio 2022
KEVIN_2Kevin, Matricola 735/21 - Meticcio simil spinone grigio e bianco, d...
Leggi tutto...
Carla, Matricola 710/21(86)
Domenica 08 Maggio 2022
CARLA_2Carla, Matricola 710/21 - Cane Lupo Cecoslovacco, di circa 5 anni, ...
Leggi tutto...
Ippo, Matricola 1226/20(58)
Domenica 08 Maggio 2022
IPPO_1Ippo, Matricola 1226/20 - Meticcio fulvo, di circa 2 anni e mezzo e...
Leggi tutto...
Mandarino, Matricola 889/21(147)
Domenica 24 Aprile 2022
mandarino_3Mandarino, Matricola 889/21 - Pitbull nero e bianco, di taglia medi...
Leggi tutto...
Flora, Matricola 656/21(124)
Domenica 24 Aprile 2022
flora_2Flora,  Matricola 656/21 - Cane corso grigia, di circa 1 anno entra...
Leggi tutto...
Taz, Matricola 1121/20(106)
Domenica 24 Aprile 2022
TAZ_2Taz, Matricola 1121/20 -  Pit bull nero e bianco di taglia media e ...
Leggi tutto...

Ci trovi anche su...

Facebook Facebook Group Facebook Page FriendFeed MySpace Twitter

Parlano di loro

Una giornata di beneficienza ...e ci saremo pure noi di Cucciolissimi(2397)
Mercoledì 23 Ottobre 2019
evento_calcio_copy Save the Date! DOMENICA 27 OTTOBRE  ...e ci saremo pure noi di Cuc...
Leggi tutto...
Ironia e simpatia contro l'abbandono degli animali(7037)
Venerdì 08 Luglio 2016
video_abbandono-2 Anche quest’anno NO all'abbandono dei cani (e dei gatti e dei coni...
Leggi tutto...
Osso Di Pelle Di Bufalo.. Un Passatempo Per Fido Nocivo.(11851)
Martedì 12 Gennaio 2016
 Vi chiederete come può una delle cose più popolari che masticano i...
Leggi tutto...
Boccconi avvelenati a Roma: Monteverde, Villa Pamphili e Villa Sciarra(11528)
Martedì 12 Maggio 2015
boRoma, massima allerta: sono stati rinvenuti bocconi avvelenati nell...
Leggi tutto...
Ogni tanto una buona notizia! Grazie alla Marina Militare!!!(11088)
Domenica 01 Febbraio 2015
BRINDISI_1 Negli ultimi giorni di dicembre 2014 siamo stati tutti emotivament...
Leggi tutto...

Ricerca Avanzata

I nostri ospiti

1061-05

Ultimi Commenti

Un nuovo amico a 4zampe!

Brina ed Eve(1935)
Venerdì 27 Gennaio 2017
brina_testimonianzaBellissima cucciolona amata da tutti i membri della familglia, "nonni" compresi!  Ora vive con 3 bimbe che la adorano...
Leggi tutto...
Bora e Paola A.(5502)
Giovedì 21 Maggio 2009
boraBora è un cane stupendo, non potevo desiderare di meglio. Fin dal primo giorno è stata affettuosa, ubbidiente e sopra...
Leggi tutto...
Ipazia e Gianni(3886)
Lunedì 28 Novembre 2011
ipazia-in-vacanzaIpazia è diventata la nostra figliola, ma anche la dama del cavaliere nero Robbie. Ora Ipazia vive da vera signora a ...
Leggi tutto...
Zelda, Winny e Fabrizio(2459)
Martedì 31 Marzo 2015
zeldawinnie_testimonianzaCiao, quella a sinistra sono io, Zelda. Vi ricordate di me? Ho adottato una famiglia circa 7 anni fa e da qualche gio...
Leggi tutto...
Max e Paola(4271)
Martedì 06 Settembre 2011
max-e-paolaMax (ovvero Mouse) il cagnetto che è presente qui tra i vostri appelli è entrato nella mia casa a fine maggio 2009. E...
Leggi tutto...