cucciolissimi.org

| Home | I Progetti di Cucciolissimi | Adottami | Segnalati da Voi | SOS ho perso il mio cane | Un nuovo amico a 4zampe! | Parlano di loro | Contattaci |
Sezione nella quale vengono raccolti articoli che riguardano i nostri amici cani e gatti e che trattano argomenti riguardanti l'ecologia e la natura.

Bologna, canile inagibile.

E-mail

Rimpallo di accuse sulla struttura chiusa dal Comune

(Articolo ed immagine tratti da www.ilfattoquotidiano.it)

Dopo il blitz di aprile, ed in attesa della riapertura del prossimo novembre grazie a un nuovo bando di assegnazione, emergono numerose ombre sulle passate gestioni del canile bolognese. Dopo i facchini della Cofamo, i senza fissa dimora di Piazza Grande e quel Romagnoli poi condannato per favoreggiamento alla prostituzione, la struttura che ospita cani e gatti di Bologna attende un nuovo gestore. Col beneplacito del distratto Comune di Bologna.

Canile abusivo, senza agibilità e abitabilità. Questa la situazione del canile di Trebbo di Reno, a Bologna, prima di essere sgomberato con forza dalla Polizia Municipale, il 29 aprile 2011 e, forse, ancora prima di quel giorno. O almeno questo è quello che sostiene l'ex gestore della struttura, Alberto Rodolfi, costretto a rinunciare dopo un anno al contratto (32mila euro) di gestione del canile proprio per aver avvisato il Comune di Bologna della mancanza di sicurezza in materia di igiene pubblica e di un piano di sicurezza per i dipendenti, che il Comune stesso avrebbe dovuto garantire già nel bando di gara per l'assegnazione.

E' successo nella civile Bologna, tra le città più tolleranti ed avanzate in termini di diritti degli animali, proprio dove sul finire del mandato di Sergio Cofferati, l'assessore alla sanità Paruolo aveva fatto approvare un regolamento di tutela della fauna urbana (29 aprile 2009) tra le più all'avanguardia nella tutela degli animali.

I protagonisti attuali della vicenda sono, appunto, Rodolfi; l'associazione "la Cuccia" (che gestiva le adozioni dei cani al Trebbo) e il dirigente comunale del "coordinamento sociale e salute", Davide Minguzzi.

Un rimpallo di reciproche accuse sui documenti e sulle garanzie di sicurezza necessarie ad una corretta gestione della struttura bolognese che inizia, o meglio prende una brutta piega, il 29 aprile 2011, quando il canile comunale di Bologna viene chiuso  per volontà del comune stesso, con un blitz che ha mobilitato una ventina di agenti della municipale in assenza del gestore responsabile Rodolfi.

I circa 80 cani presenti sono stati trasferiti forzatamente presso il canile  "Il Giovanetto" di San Giovanni in Persiceto, mentre i gatti sono rimasti presso la struttura del Trebbo, il cui accesso è stato fortemente limitato sia al pubblico, sia ai volontari de "la Cuccia", almeno fino alla riapertura della struttura stessa che dovrebbe avvenire il primo ottobre prossimo, dopo regolare gara d'appalto che prevederà la cogestione tra Comune e l'associazione animalista che vincerà il bando.

Oggetto del contendere tra Rodolfi e il Comune è stato la mancanza del piano di sicurezza per i dipendenti. A questo proposito l'ex gestore accusa il comune di Bologna di gravi e serie inadempienze, al punto da rendere non valido il bando vinto per la gestione del canile del Trebbo dal primo gennaio 2010. Il gestore,dirigente d'azienda nonché  appassionato di cani, che vanta altre esperienze di gestione di canili, paragonando la realtà bolognese "al Burundi", lamenta che il comune avesse lasciato la struttura carente di agibilità e abitabilità, in particolare per quanto riguarda la messa a norma degli impianti di luce e gas. "A questo si collega la mancata presenza dell'autorizzazione in materia di igiene pubblica della struttura", aggiunge Rodolfi, "Il canile non garantiva le condizioni di sicurezza, visto che al bando non era allegato il Duvri, il documento che valuta i rischi per la sicurezza per tutti i lavoratori e volontari ammessi nelle struttura".

"Era il comune a doversene occupare", sottolinea con forza l'ex gestore, "in caso contrario sarei potuto incorrere in serie denunce penali". Rodolfi sostanzialmente accusa il comune di Bologna di gestire un canile abusivo: "A questo il comune non ha risposto con un adeguamento delle struttura ma con la proposta di una risoluzione del contratto che sono stato costretto ad accettare. La struttura doveva tornare nelle mani del comune a fine aprile 2011 , io in cambio ho chiesto soltanto garanzie a palazzo d'Accursio per i miei dipendenti, speravo fossero riassunti nella futura gestione".

Il 29 aprile 2011, un giorno prima della chiusura ufficiale della gestione Rodolfi il comune decide di intervenire con le forze dell'ordine e deportare gli 80 cani presenti nel canile di San Giovanni in Persiceto per 4 mesi, in attesa di una nuova gestione e di una ristrutturazione delle struttura. Commenta a questo proposito Rodolfi: "circa negli stessi giorni erano in 13 per catturare Bin Laden, qui al canile sono venuti il doppio" .

Sulla stessa linea di Rodolfi l'associazione di volontariato la Cuccia, che lamenta anche il problematico condimento tra la clinica di Ozzano a cui erano affidate le cure veterinarie e il comune, oltre alla mancata riscossione da parte del comune stesso di numerose multe ai danni di proprietari di cani.

Palazzo d'Accursio, per voce del neo assessore alla sanità Rizzo Nervo dichiara: "pur conoscendo la querelle di seconda mano il Comune entro il primo ottobre sarà perfettamente in regola per garantire ai cani condizioni migliori, atto necessario di civiltà". Il dirigente Minguzzi, che aveva trattato direttamente la rottura consensuale del contratto con l'allora gestore Rodolfi, smentisce parola per parola le gravi accuse di non agibilità delle struttura e sostiene che il documento sulla sicurezza dei lavoratori fosse da effettuare dallo stesso Rodolfi e non dal Comune. Mentre si impegna a riassumere parte dei lavoratori della ex gestione, ora in cassa integrazione.

Questo almeno fino al primo ottobre, quando la nuova gestione prenderà in mano la spinosa questione. Infatti, i soggetti che nel passato hanno gestito la struttura di Trebbo di Reno, sono stati tra i più disparati: dai facchini della Cofamo (2007-2009), all'associazione dei senza fissa dimora di Piazza Grande (2006-2007), fino alla sedicente associazione animalista il Mondo di Willy dell'impiegato della questura di Bologna Romagnoli, recentemente condannato per favoreggiamento della prostituzione. Senza dimenticare il problematico biennio dell'Enpa di Bologna (2003-2005), allontanata per irregolarità nella gestione a cui, proprio in questi giorni, è stata riassegnata la gestione dello sfortunato canile di Trebbo.

di Laura Budriesi e Davide Turrini

Ultimo aggiornamento: Domenica 04 Settembre 2011 06:56


Visto: 4274
 
Il sito cucciolissimi.org non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001. Alcune delle immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, comunicatelo e provvederemo alla loro pronta rimozione. I soggetti rappresentati nelle immagini non sono, in alcun modo, riconducibili alle vicende ed ai fatti trattati all'interno delle notizie stesse. La riproduzione degli articoli è libera purché non sia modificato l'originale e se ne citi sempre la fonte. Art. 21 della Costituzione Italiana: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure".

L'ultimo inserito

damiano_2

Menu

Gli ultimi appelli

Damiano, Matricola 1199/21(108)
Domenica 08 Maggio 2022
damiano_2Damiano, Matricola 1199/21 - Derivato boxer fulvo di taglia media e...
Leggi tutto...
Bruno, Matricola 831/21(76)
Domenica 08 Maggio 2022
bruno_3Bruno, Matricola 831/21 - Pitbull fulvo di taglia media contenuta e...
Leggi tutto...
Kevin, Matricola 735/21(70)
Domenica 08 Maggio 2022
KEVIN_2Kevin, Matricola 735/21 - Meticcio simil spinone grigio e bianco, d...
Leggi tutto...
Carla, Matricola 710/21(85)
Domenica 08 Maggio 2022
CARLA_2Carla, Matricola 710/21 - Cane Lupo Cecoslovacco, di circa 5 anni, ...
Leggi tutto...
Ippo, Matricola 1226/20(57)
Domenica 08 Maggio 2022
IPPO_1Ippo, Matricola 1226/20 - Meticcio fulvo, di circa 2 anni e mezzo e...
Leggi tutto...
Mandarino, Matricola 889/21(146)
Domenica 24 Aprile 2022
mandarino_3Mandarino, Matricola 889/21 - Pitbull nero e bianco, di taglia medi...
Leggi tutto...
Flora, Matricola 656/21(124)
Domenica 24 Aprile 2022
flora_2Flora,  Matricola 656/21 - Cane corso grigia, di circa 1 anno entra...
Leggi tutto...
Taz, Matricola 1121/20(105)
Domenica 24 Aprile 2022
TAZ_2Taz, Matricola 1121/20 -  Pit bull nero e bianco di taglia media e ...
Leggi tutto...

Ci trovi anche su...

Facebook Facebook Group Facebook Page FriendFeed MySpace Twitter

Parlano di loro

Una giornata di beneficienza ...e ci saremo pure noi di Cucciolissimi(2396)
Mercoledì 23 Ottobre 2019
evento_calcio_copy Save the Date! DOMENICA 27 OTTOBRE  ...e ci saremo pure noi di Cuc...
Leggi tutto...
Ironia e simpatia contro l'abbandono degli animali(7037)
Venerdì 08 Luglio 2016
video_abbandono-2 Anche quest’anno NO all'abbandono dei cani (e dei gatti e dei coni...
Leggi tutto...
Osso Di Pelle Di Bufalo.. Un Passatempo Per Fido Nocivo.(11850)
Martedì 12 Gennaio 2016
 Vi chiederete come può una delle cose più popolari che masticano i...
Leggi tutto...
Boccconi avvelenati a Roma: Monteverde, Villa Pamphili e Villa Sciarra(11524)
Martedì 12 Maggio 2015
boRoma, massima allerta: sono stati rinvenuti bocconi avvelenati nell...
Leggi tutto...
Ogni tanto una buona notizia! Grazie alla Marina Militare!!!(11088)
Domenica 01 Febbraio 2015
BRINDISI_1 Negli ultimi giorni di dicembre 2014 siamo stati tutti emotivament...
Leggi tutto...

Ricerca Avanzata

I nostri ospiti

1061-05

Ultimi Commenti

Un nuovo amico a 4zampe!

Spartaco e Claudia(3501)
Martedì 17 Gennaio 2012
Spartaco-Claudia-Flavia-e-SimoneE' stato subito amore nel vederlo in foto, quelle che di solito pubblicano i volontari dei canili....... era bellissi...
Leggi tutto...
Bora e Paola A.(5502)
Giovedì 21 Maggio 2009
boraBora è un cane stupendo, non potevo desiderare di meglio. Fin dal primo giorno è stata affettuosa, ubbidiente e sopra...
Leggi tutto...
Robin ed Antonella(4271)
Giovedì 02 Dicembre 2010
robinUn incontro fatale:dopo molti anni dalla morte del mio amato Faun, un dobermann fantastico, sentivo dentro di me che ...
Leggi tutto...
Trilli e Marina C.(5646)
Giovedì 14 Maggio 2009
02122008182-001La mia meravigliosa Trilli anche se meravigliosa è poco... Nel luglio 2007 è mancata la mia Tittina dopo 14 anni.. av...
Leggi tutto...
Lupo Alberto, Cristina e la sua nuova mamma Stefania(3722)
Martedì 10 Dicembre 2013
LupoAlberto_testimonianza3Ecco le foto di oggi  :) Lupo Alberto era rinchiuso in un canile senza speranza e abbiamo poi scoperto che era un cod...
Leggi tutto...