Cloe ha bisogno di una casa

Venerdì 14 Maggio 2010 19:29 Les Enfants Du Paradis - Adottati
Stampa
ADOTTATO

cloe

Quando ero piccola delle persone mi hanno trovata con le mie sorelline su un bordo di un fosso, faceva tanto tanto freddo. Ho pensato: finalmente è arrivato qualcuno che mi vuole bene, che fortuna!

Questa illusione però è durata poco, mi sono risvegliata in un posto ugualmente freddo, non c'era più erba, ma solo cemento e delle sbarre che mi impedivano di giocare liberamente.

Dal quel giorno sono passati 3 lunghi anni, in cui nessuno si è mai occupato di me. Non mi davano cibo tutti i giorni e nessuno mi ha mai curata quando mi sono ammalata di leishmania. Così ho iniziato a diventare ancora più magra così tanto da essere ancora pi invisibile agli occhi del mondo.

Finalmente un giorno qualcuno mi ha notata, portata in clinica e fatta curare.

Ora mi dicono che sono diventata quasi bella. Si forse è vero, sono uno dei tanti cani neri, ma il mio splendore più grande è quello che ho dentro..sono allegra, amo farmi coccolare, passerei tutto il giorno a fare le feste a chi mi dedica un pò di tempo e a scodinzolare e poi mi piacciono anche i gatti! E non dite che è poco per un cane!

La mia malattia ora è sotto controllo ed ho ancora davanti a me una vita lunga, ma ho bisogno di qualcuno che mi voglia  accanto a lui.

Per Cloe, cerchiamo anche un appoggio temporaneo o qualcuno disposto a contribuire alle spese di mantenimento in pensione.

Per info contattare Nina 339-7755954  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Maggio 2010 19:29


Info Adottati
Adottato!

Se hai adottato un cane o un gatto in canile o l'hai salvato dalla strada inviaci le sue nuove foto o mandateci la vostra testimonianza, saremo felici d'inserirla nella sezione Un nuovo amico a 4zampe!

INSERISCI LA TUA TESTIMONIANZA

oppure scrivici a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Cucciolissimi.org - non solo cuccioli



Articoli meno recenti:

Visto: 1782